Scanner Marine, da Palma di Mallorca a Venezia a tutto…Envy

Gli Envy dopo il Boat Show di Palma saranno presenti dal 28 maggio al 5 giugno al Salone Nautico di Venezia

Si è concluso domenica 1 maggio l’appuntamento con il Palma International Boat Show che da più di vent’anni ha il compito di inaugurare la yachting season del Mediterraneo. L’edizione 2022, che ha preso il via giovedì 28 aprile al Moll Vell, è stata l’occasione per scoprire le novità e le tendenze del settore in una location d’eccellenza che offre uno spazio espositivo di oltre 80 mila metri quadrati.

Punto di riferimento per le Baleari, il Palma Boat Show è un appuntamento imprescindibile per Scanner Marine che ha un mercato importante proprio nelle Baleari. Insieme al concessionario Scanner Spain, l’azienda tutta italiana, che fa della qualità costruttiva, delle prestazioni e della personalizzazione i suoi punti di forza, era presente con cinque modelli. In acqua, i visitatori del Palma Boat Show hanno potuto ammirare i RIB della gamma Envy, 710, 950, 1100, 1200 e 1400, tutti nella versione entrofuoribordo.
Nati dalla matita di Donato Montemitro, fondatore e patron di Scanner Marine, gli Envy spiccano per qualità ad iniziare dalla linea. Il profilo infatti è pulito ed elegante. Sono poi realizzati su un unico livello offrendo così massima libertà di movimento in piena sicurezza. Come dimostrato in diversi progetti, il cantiere punta molto nell’ampia possibilità di personalizzazione. Ecco che ogni Scanner Envy è un pezzo unico, che rispecchia le specifiche esigenze di ogni armatore. Non solo è possibile scegliere T-top, hard-top, tappezzerie e colori, ma anche la motorizzazione. Qualsiasi opzioni si scelga, l’opera viva è progettata per affrontare anche i mari formati, raggiungendo velocità importanti, con consumi ridotti.

Il prossimo appuntamento per toccare con mano la qualità degli Envy di casa Scanner è fissato per sabato 28 maggio all’Arsenale di Venezia, dove fino a domenica 5 giugno si terrà il Salone Nautico di Venezia.