Panamera Yacht, ad alta velocità sull’asse Napoli-Miami

Il cantiere partenopeo presente per la terza volta al Nauticsud con 5 modelli, prende parte anche al Miami Boat Show

Panamera in campo automobilistico è sinonimo di velocità e indole sportiva. Il nome, insieme a “Carrera”, deriva infatti dalla competizione agonistica, la celeberrima “Carrera Panamerica”, appunto. Gli stessi tratti distintivi li ritroviamo traslati in ambito diportistico insieme ad un design innovativo e a un elevato livello comfort nei battelli Panamera Yacht. Sono mezzi pensati, dai più compatti a quelli per tutta la famiglia, per rendere la vita in mare avventurosa ma sicura, comoda e confortevole con prestazioni molto elevate durante la navigazione, proprio come ci si aspetta da un Panamera. Tutte caratteristiche che li rendono ideali anche come tender per maxi-yacht. Protagonisti della 48esima edizione del Nauticsud, dal 12 al 20 febbraio, ben 5 modelli della gamma, PY 100, 95. 90, 80 e 60. Presso il padiglione 6 è dunque possibile ammirare le linee innovative e accattivanti, apprezzare gli spazi e la libertà di movimento, ma anche toccare con mano la qualità e la cura dei dettagli dei Panamera.

“Nel mare ci riconosciamo, ci siamo nati e con passione lo viviamo da sempre”. Con queste premessa è nato nel 2018 il cantiere con sede a Napoli. A guidarlo con passione, competenza e determinazione Ianuaria Colella, coadiuvata da un team di esperti, che hanno dato forma a battelli innovativi, tecnologici e soprattutto in grado di distinguersi. I Panamera sono un mix ben riuscito di velocità e sicurezza, design e comfort. Seppur giovane, il brand ha saputo ritagliarsi un ruolo importante nel settore dei battelli facendosi apprezzare non solo in Campania e nel Sud Italia ma anche all’estero, raggiungendo Croazia, Grecia, Francia e Paesi Bassi. Il 2022 è un anno importante per il cantiere che per la prima volta presenzierà anche ad uno delle kermesse più attese della nautica mondiale, ovvero il Miami Boat Show in programma dal 16 al 20 febbraio.

Non si ferma qui il cantiere di Ianuaria Colella. Sono infatti in avanzata fase di progettazione altri due modelli che andranno a rendere ancor più completa la gamma. Si tratta di un battello intermedio e uno che ricoprirà il ruolo di ammiraglia. Entrambi saranno già in acqua quest’estate.