Nauta 2023, si riparte dal passato

Una panoramica sulla nautica a 360° dal 9 al 12 marzo, presso il Centro Fieristico Sicilia Fiera

E’ quasi tutto pronto per alzare il sipario sulla 21esima edizione di Nauta, Salone Nautico del Mediterraneo. Dopo il riscontro più che positivo dello scorso anno, l’appuntamento è dal 9 al 12 marzo 2023, presso il Centro Fieristico Sicilia Fiera, a Misterbianco, in provincia di Catania.
Catania, così come Dusseldorf e Napoli, ospiterà per la prima volta la sua manifestazione nautica completamente a terra puntando su un rinnovamento globale della manifestazione. Novità sì ma nel solco degli aspetti vincenti che hanno permesso alla manifestazione di lasciare il segno nel corso degli anni. “Ripartire dal passato” , dunque, con una panoramica sulla nautica a 360°: dalla cantieristica agli accessori, ma anche tutto il mondo delle attività acquatiche e della pesca sportiva.

Alessandro Lanzafame, organizzatore della manifestazione e direttore di Eurofiere ha sottolineato la centralità del settore per la Sicilia: “La nautica è uno dei settori più importanti della nostra regione e rappresenta naturalmente un fattore di sviluppo del nostro territorio. E’ uno dei segmenti più dinamici dell’economia che, negli ultimi anni, ha fatto registrare una crescita e una maggiore attenzione verso la qualità. Alla luce dei numeri importanti raggiunti nelle precedenti edizioni, Nauta rappresenta ormai un punto di riferimento per la filiera del settore al Sud e offrirà al grande pubblico e agli espositori appassionati, una formula innovativa che vedrà ampliare e migliorare l’area espositiva grazie ad una location nuova, accogliente, sicura e idonea a manifestazioni di questo tipo”.

“Tra le tante novità, la collaborazione con l’assessorato Regionale al turismo grazie al progetto See Sicily. Un fitto programma di eventi con grande spazio alla cantieristica, ai concessionari e in generale al mondo delle attività acquatiche inclusa la pesca sportiva e non. Una curata esposizione dove poter ammirare imbarcazioni di tutte le dimensioni e di grandi marchi”.