Leone d’oro a Maurizio Schepici: è nell’Olimpo dei grandi!

Il pilota messinese, tesserato della Federazione Italiana Motonautica, ha ricevuto il Leone d’Oro (considerato il Premio Oscar Italiano) al valore atletico, per via degli importanti risultati agonistici ottenuti a livello mondiale

Dott. Vincenzo Schiavo, Vice Presidente del Leone d'oro e Maurizio Schepici
Quella di Maurizio Schepici è una fiaba iniziata dalla Sicilia, che passa per la porta della civiltà romana e lo proietta nell’Olimpo dei grandi. Dopo tante imprese sportive raggiunte nell’ambito della motonautica, dove ha portato l’Italia a risultati eccellenti in tutto il mondo, il pilota messinese è stato premiato con il prestigioso Leone d’Oro, durante il Gran Premio Internazionale di Venezia 2022.
“Con questa onorificenza – ha dichiarato Sileno Candelaresi, Presidente della Fondazione Leone d’Oro, nella lettera inviata al campione del Mondo di motonautica – la Fondazione Leone d’Oro ha desiderato offrirle un attestato ed un riconoscimento per le sue eccellenti doti atletiche ed esprimerle profonda gratitudine per l’impegno generoso con cui si dedica all’attività e affronta le competizioni in ambito nazionale ed internazionale, portando il tricolore ai massimi vertici sportivi nel mondo.
Assieme alle più vive congratulazioni, rivolgo anche fervidi auguri affinché, nel prosieguo dell’attività possa conseguire ulteriori traguardi e soddisfazioni“.
“Questo Premio è l’ulteriore riconoscimento della sua grande passione e della sincera dedizione allo sport motonautico, qualità queste che gli hanno permesso di primeggiare in tutti campi di gara del mondo”, queste le parole del Presidente della Federazione Italiana Motonautica, Vincenzo Iaconianni.
“I miei ringraziamenti – ha dichiarato Maurizio Schepici – vanno al Presidente Sileno Candelaresi per l’onorificenza che mi è stata conferita e al Presidente Vincenzo Iaconianni per avermi dato la possibilità di gareggiare in tutto il Mondo. Quest’anno sto gareggiando nella categoria Offshore, partecipando a gare molto impegnative in vari Stati del mondo. Spero di ottenere anche per questa stagione bei risultati in questa così importante categoria motonautica”.
A Messina, città di origine di Schepici, i tifosi e concittadini si sono complimentati con il campione di motonautica per l’ennesimo risultato ottenuto, dichiarando che i suoi successi sono motivo di orgoglio per la città siciliana, oltre che di esempio e stimolo per tanti giovani sia in ambito sportivo che nella vita.