Causa maltempo “Navigare” chiude in anticipo

Le avverse condizioni meteo previste nei prossimi giorni costringono gli organizzatori a sospendere l’esposizione delle barche e le prove in mare nelle sedi di Mergellina e Posillipo

0
59

Iniziato con un bel sole e un clima primaverile, ha registrato un progressivo peggioramento delle condizioni meteo ed ora è costretto a chiudere anticipatamente. Il maltempo previsto per il fine settimana ferma il dunque il Salone Nautico Internazionale di Napoli, “Navigare”, in pieno svolgimento nelle sedi di Mergellina e Posillipo. A darne l’annuncio ufficiale gli stessi organizzatori della kermesse che, dopo 6 giorni espositivi durante i quali oltre 15mila visitatori hanno affollato le due banchine del Molo Luise e del Circolo Posillipo, sono costretti a sospendere l’evento.

Piogge diffuse e nubifragi al Centro-Sud, preannunciate per i prossimi giorni dal servizio meteo dell’Aeronautica Italiana, hanno indotto l’Associazione Filiera Italiana della Nautica, organizzatore del salone, a non proseguire sino a domenica le prove in mare e l’esposizione delle 100 imbarcazioni presenti. La Campania, in particolare, sarà soggetta nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 a forti raffiche di vento di Libeccio, con mare che registrerà un forte moto ondoso con onda sino 4 metri di altezza, e continui nubifragi.

La nautica dà appuntamento dal 12 al 20 febbraio alla Mostra d’Oltremare di Napoli per la 48esima edizione del Nauticsud.