Anteprima parigina per Capelli Tempest 1000 WA

Motorizzato con due potenti e tecnologici V6 da 250 cavalli firmati Yamaha, offre zone esterne ed interne progettate per offrire ancor più comfort

Il Salone Nautico di Parigi, in programma fino al 12 dicembre, è l’occasione per presentare in anteprima mondiale il nuovo Capelli Tempest 1000 WA motorizzato con due potenti e tecnologici V6 da 250 cavalli firmati Yamaha. Gli esterni hanno linee tese e slanciate per un’impronta sportiva ed elegante, la prua in vetroresina, in cui confluiscono i due tubolari, aumenta lo spazio dedicato alla zona prodiera del battello.
I due tubi separati sono caratterizzati a poppa da una forma conica rivolta verso l’esterno, completata da una calotta ellittica disposta in diagonale in colore a contrasto.

Il layout della coperta offre un’ampia plancia di poppa, grazie alla forma conica dei tubolari e ai suoi terminali. Da qui si accede alla zona del pozzetto che permette di far stare comodamente sedute fino a 8 persone. La stessa area è convertibile in zona prendisole.
La panca guida ha un design pulito e lineare. Nel pozzetto poppiero trovano posto un frigorifero da 65 lt e un lavabo di generose dimensioni. Passando verso prua si raggiunge la plancia di comando e la postazione di guida, dove i due sedili completano l’allestimento della panca. Il pannello strumenti è di dimensioni generose e consente l’installazione di strumenti fino a 16” . Da notare il grande parabrezza, contornato da corrimano inox e piastre con logo “C Capelli” personalizzate.
Un doppio passaggio laterale alla console permette di accedere alla zona prodiera, incorniciata dal pulpito in acciaio. L’area presenta una chaise longue in grado di ospitare comodamente due persone: contenimenti laterali della seduta, porta bicchieri, casse stereo, garantiranno il totale relax degli ospiti (area complessiva 2,7 m2).

Sottocoperta si accede attraverso la porta scorrevole di lato alla zona guida. L’estetica della tuga ha permesso lo sviluppo in profondità della cabina, per una maggiore altezza su tutto lo sviluppo longitudinale della zona sottocoperta (altezza max 1,82 m – maggiore di 10 cm rispetto alla precedente versione). La suddivisione degli spazi interni concede anche una larghezza massima di 1050 mm alla zona giorno, destinando invece altri 800 mm alla zona bagno per una larghezza complessiva pari a 1850 mm.

La dinette prodiera accoglie con maggiore comodità gli ospiti. Maggiore altezza, larghezza e profondità rispetto alla precedente versione (Altezza variabile da 0,85 m a 0,65 m / Larghezza 1,62 m / Profondità 1,45 m + 0,6 m addizionale). Nella parte terminale della dinette, verso prua, trova posto un comodo vano a giorno allestito con specchio frontale. Al di sotto un vano di stivaggio a doppia anta completa l’allestimento di tale zona.
Sul lato sinistro della cabina, si sviluppa un ampio mobile con doppio vano per lo stivaggio della cambusa, lo ricopre un piano completo in Corian che confluisce fino alla zona della dinette prodiera.
Di fronte troviamo l’area riservata al bagno separato.  Comodi vani per lo stivaggio e tasche di contenimento allestiscono questo ambiente.
La grande finestratura laterale, il lucernario superiore e lo specchio posizionato a sfioro sulla paratia, offrono luminosità e ariosità facendone apprezzare la lunghezza e l’altezza interna (altezza max. 1, 82 m – m – maggiore di 10 cm rispetto alla precedente versione).

Tempest 1000 WA presenta optional distintivi per completarne l’allestimento. La massima motorizzazione installabile, pari a 2 x 300 hp, garantisce un ampio range di potenza che si combina in modo ottimale con la carena altamente performante.